“Io mentre mi affretto x una via sotto la pioggia”

 

giacometti uomo sotto la pioggiaArtista della solitudine e della distanza, Giacometti non è  misantropo ma” è l’uomo che ha creato la distanza; questa non ha senso se non in uno spazio umano” (J.P.Sartre)

“Ogni scultura, dipinto o disegno è legato a un momento, una data particolare della mia vita”. “Io nella mia visione, nella mia concezione in ogni momento della mia vita”.

LINK

http://www.avvenire.it/Cultura/Pagine/giacometti-il-fasciano-egitto.aspx

 

This entry was posted in ARTE CONTEMPORANEA. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *