“SLOW ART DAY” e STORICI DELL’ARTE FOR A DAY

subleyras nudo.jpg2ESPERIMENTO A PALAZZO BARBERINI

Sabato 12 aprile, la Galleria Nazionale di arte antica di Palazzo Barberini, promuove un’arte buona e di qualità, sostenendo il diritto al piacere, al godimento lento dell’opera d’arte.

Come per la filosofia dello slow food, contraria alla consumazione veloce del cibo, l’obiettivo che si prefigge la Galleria Nazionale è quella di diffondere la vera cultura dell’arte, per andare oltre la solita ricetta della visita guidata, fatta in fretta e furia, tra la calca e l’assordante rumore degli allarmi.

Per la prima volta, si sperimenta, dopo New York e la lezione del Moma 2009, un modello alternativo di visita al museo che privilegia l’osservazione lenta delle opere d’arte.

Perché dietro un cibo o una tela, una tavola, un affresco ci sono  tutta una serie di elementi legati alle committenze, alla vita dell’artista, alla sua concezione del fare, all’ambiente in cui nasce e al territorio in cui l’opera era prevista nonché alla bellezza, le caratteristiche e alle vicende personali (trasporti, trafugamenti…)dell’opera.

Questa volta però eccezionalmente i visitatori saranno anche protagonisti dell’evento

Nel più sano rispetto delle emozioni che le opere scatenano in loro e le conoscenze acquisite dopo le spiegazioni delle guide cartacee saranno coinvolti fino in fondo, fornendo quesiti, dubbi, tentando attribuzioni, scoprendo le proprie capacità di guardare e raccontare l’arte

Non solo spettatori slow dunque ma pure storici dell’arte for a day!

Per le 5 opere selezionate, infatti, il visitatore è invitato a osservare ogni opera per circa 10 minuti. Le riflessioni maturate saranno poi condivise in gruppo e con l’aiuto di un mediatore culturale

Il principio che anima l’iniziativa è quello di osservare l’arte lentamente ma mettendo in gioco la propria immaginazione, instaurando un dialogo  tra le opere e se stessi , con la decisa intenzione di vivere l’esperienza del museo non più come contenitore asettico di opere mute ma luogo di comunicazione che stimola l’osservazione, la curiosità e l’immaginazione.

L’iniziativa prevede solo il pagamento del biglietto, è consigliabile effettuare la prenotazione cliccando sul link http://www.eventbrite.com/e/roma-slow-art-day-galleria-nazionale-darte-antica-palazzo-barberini-april-12-2014-tickets-11103014415, oppure inviando un messaggio privato alla pagina Facebook ufficiale del museo: https://www.facebook.com/GalleriaBarberini

L’evento si svolgerà nel corso della giornata di sabato 12 aprile, con due scelte orarie: tra le ore 10.30 – 13.30 e le ore 15.00 – 17.00

Chi partecipa sarà invitata/o a esprimere il proprio parere sull’evento anche sui social network ufficiali della galleria, ovvero Facebook e Twitter (@MuseoBarberini).

This entry was posted in RECENSIONI ARTICOLI LINK. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *