La casa della poesia inglese in piazza di Spagna

http://www.keats-shelley-house.org/it

Piazza di Spagna oggi ospita la Keats and Shelley Memorial House, la casa della memoria. Memoria della poesia. Keats, Shelley, Browning, Byron, Wilde…tutti i maggiori poeti e artisti stranieri hanno vissuto una parte importante della loro vita nella nostra amata città. La casa di Shelley e Keats è il luogo dove Keats si spegne giovanissimo, il 23 febbraio 1821 dopo un anno di vita romana in fuga dalla fredda Inghiltera a causa della sua malattia .Era lontano dalla sua amata Fanny e deluso dalla critica che lo apprezzò solo dopo la sua morte. Shelley  scrive  Adonais perchè scosso dalla morte prematura di Keats.P.B. Shelley non sapeva nuotare ma era un avventuriero. Muore in un naufragio per un atto di egoistico suicidio o un attacco piratesco o per annegamento.Nell’immagine sopra la Barcaccia (ad opera di Pietro Bernini, padre dell’illustre Gian Lorenzo) in Piazza di Spagna chiamata il ” Ghetto degli artisti” che tra il 17° e 18° secolo, ospitava una ricca mappa di vie dove grandi scrittori e artisti hanno vissuto…e dove tutt’oggi nell’estate romana si succedono artisti cantanti e danzatori…venite a scoprie con noi il fascino di quest’angolo di Roma!

http://www.keats-shelley-house.org/it

Questa voce è stata pubblicata in ROMA IN...POESIA. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *